FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI BURATTINI - Comune di Longiano (FC)

Eventi - Comune di Longiano (FC)

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI BURATTINI
-

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI BURATTINI E DELLE FIGURE ARRIVANO DAL MARE!

45^ EDIZIONE
SESSIONE AUTUNNALE

On the line. il futuro appeso ad un filo. Cosa vuoi fare da grande?

8-11 OTTOBRE 2020- GAMBETTOLA | GATTEO | LONGIANO

Spettacoli, studi, incontri, presentazioni e project work

Dal vivo: lo spettacolo è dal vivo, e così anche il Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure arrivano dal Mare! torna ad incontrare Il pubblico, dai più piccoli (i bimbi della scuola materna) ai più grandi (i veterani della figura), e lo fa dall’8 all’11 ottobre a Gambettola, Gatteo, Longiano, in Romagna.

Nel rispetto della normativa ministeriale anti-Covid si accederà nelle sale di spettacolo con grande cura e responsabilità da parte di tutti. Artisti, organizzatori, famiglie: tutti dovranno contribuire con il loro comportamento responsabile, i bambini come gli adulti, perché il Teatro ė un luogo che vive della presenza del pubblico. Ė nella sua stessa essenza. Ecco perché, dopo una sessione totalmente virtuale (58 eventi dal 21 al 26 maggio) e otto appuntamenti di spettacolo dal vivo a cadenza settimanale nei mesi di luglio e agosto nella splendida cornice del Parco Archeologico di Classe a Ravenna, si torna alla formula “festivaliera” per eccellenza.

21 appuntamenti in 4 giorni, un’esperienza unica per conoscere da vicino le tradizioni italiane e contemporanee del teatro di figura, per scoprire nuovi linguaggi, imparare storie e modi diversi di fare teatro, con lo sguardo e il cuore rivolto alle giovani generAzioni ma senza dimenticare le nostre profonde e ineguagliabili tradizioni.

Giovedì 8 aprirà il Festival la presentazione dell’Installazione On the line. Il futuro appeso a un filo, dislocata nei tre paesi ospiti e costruita dai loro cittadini. Fili tesi connetteranno il presente e il passato, il futuro e i sogni realizzati, così come quelli da realizzare. Sulle tracce di Federico Fellini, cui il Festival – grazie alla collaborazione con Natura Magica – è in parte dedicato e a cui si è ispirato per l’ideazione dell’installazione.

In questo momento di precarietà, quello di sentirsi “appesi a un filo” è un sentimento molto comune: viviamo una situazione di sospensione, di fragilità. Per la prima volta, in teatro, appese ai fili non ci sono solo le marionette: ci sono anche i marionettisti, i burattinai, gli attori, i musicisti, gli artisti. Appeso a un filo è il teatro stesso che lotta per mantenere il proprio ruolo e la propria identità. Così come appesi a un filo sono i nostri sogni, le nostre speranze, i nostri progetti. Ma senza un sogno, un obiettivo, i personaggi dei nostri spettacoli rimarrebbero senza una storia e così vale anche per noi. Per questo la domanda “cosa vuoi fare da grande?”, la classica domanda che di solito si pone ai bambini, oggi assume un’importanza fondamentale e per questo abbiamo deciso di porla a tutti i cittadini: bambini, studenti, genitori, insegnanti, artisti, anziani, professionisti... così abbiamo pensato ad un’installazione “partecipata”, aperta a tutti i cittadini, grandi e piccoli e diffusa nei tre Paesi, in tre luoghi simbolo: Piazza Pertini a Gambettola; il giardino della Biblioteca Comunale di Gatteo; il giardino Giuseppe Canali, davanti al Teatro Petrella di Longiano, Fil rouge il sogno, il desiderio e una grandissima dedica al maestro Fellini, che alla domanda rispose: «Da grande? Avrei voluto fare il capostazione della stazione di Gambettola». Così, a custodia dei tre allestimenti ci saranno dei Totem Felliniani a ricordarci l’incredibile capacità di visione da sogno del grande regista.

Il Festival Internazionale dei Burattini e delle Figure è a cura del Teatro del Drago in convenzione con la Regione Emilia-Romagna - Assessorato alla Cultura, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Comune di Gambettola, di Longiano e di Gatteo, ed è uno degli appuntamenti Internazionali di prestigio per il Teatro di Figura. Tutti gli spettacoli saranno a ingresso gratuito. È necessaria la prenotazione a causa dei posti limitati, in ottemperanza alle vigenti normative per il contenimento della diffusione del COVID-19. In caso di maltempo gli spettacoli all’aperto saranno recuperati al chiuso, nel rispetto della normativa anti Covid.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI 392 6664211 / festival@teatrodeldrago.it
INFOPOINT Teatro Comunale di Gambettola, Piazza 2’ Risorgimento 6 – Gambettola FC

FOLLOW US www.arrivanodalmare.it
FB @festivalarrivanodalmare
INSTAGRAM @festivalarrivanodalmare
#festivalarrivanodalmare

Il festival si svolge nel totale rispetto delle vigenti normative di contenimento dell’epidemia COVID-19, come indicato nel DPCM 9 agosto 2020, decreto legge 16 maggio 2020.

Pubblicato il 
Aggiornato il