Documentazione

MUSEI DI LONGIANO

Nel Centro Storico di Longiano sono presenti ben cinque musei.

In primo luogo, la Fondazione Tito Balestra, ospitata nei locali del Castello Malatestiano, è una ricchissima e originale collezione permanente di opere dei massimi artisti del Novecento italiano, come Guttuso, Maccari, Morandi, De Pisis, Vespignani... La mostra è visitabile tutti i giorni, festivi compresi, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 - chiusura il lunedì. L'ingresso costa 3 euro, ridotti e comitive 2 euro.

Gli altri quattro musei sono gratuiti e aperti sabato, domenica e festivi dalle 14.30 alle 18.00: il Museo della Ghisa, caso unico al mondo di esposizione di elementi di arredo urbano in ghisa dell'Ottocento e primi del Novecento (il museo presenta due sedi: una in Centro Storico e l'altra sulla via Emilia); il Museo d'Arte Sacra, ospitato nell'Oratorio Barocco di San Giuseppe, ai piedi del Castello Malatestiano, ospita opere d'arte, arredi sacri, reliquie, curiosità che testimoniano la devozione dei longianesi; il Museo del Territorio raccoglie un numero impressionante di oggetti del passato, arnesi degli antichi mestieri e della civiltà contadina, oggetti d'uso quotidiano e giocattoli dei primi del Novecento; nella Galleria delle Maschere, ospitata nell'ex-Convento di San Girolamo, sono esposte le sculture di Domenico Neri raffiguranti le maschere della Commedia dell'Arte.